Per dissuadere i poveri mentecatti #sputtaniamoifrustrati

Buongiorno a tutti,

da molto tempo avevo scritto nel link FAQ del mio sito https://www.asiaroma.it che a conferma degli appuntamenti richiedevo ai nuovi clienti una simbolica ricarica telefonica, anche se da me mai attuato.

Purtroppo a fronte di sempre crescenti richieste di appuntamenti a vuoto da parte di poveri mentecatti o perdigiorno frustrati che circolano per siti escort tenendoti ripetutamente al telefono, fissare appuntamenti per poi sparire, magari solo per farsi una sega vocale all’insaputa di chi risponde gentilmente al telefono solo per dare informazioni, mi vedo costretta a chiedere a tutti i nuovi clienti, dopo aver concordato telefonicamente con me l’incontro, un importo simbolico di 20 euro tramite ricarica telefonica a conferma dell’appuntamento e che restituirò in tal sede. Il rate quindi rimarrà invariato.

Tale discorso non riguarda ovviamente gli amici noti nè gli incontri successivi al primo.

Colgo l’occasione per invitare cortesemente tutte le colleghe escort, girl o altro (qualora non lo facciano già) a fare lo stesso e ove  avete qualche sassolino nelle vostre decoltée, a togliervelo scrivendomi a [email protected]  episodi idioti, approcci ridicoli,  tentate truffe o estorsioni, eventuali diffamazioni, offese, ricatti o altro vissute nel vostro lavoro in modo da pubblicarli con l’hastag #sputtaniamoifrustrati e nelle NEWS del mio sito https://www.asiaroma.net

Ciò che non è chiaro a molte persone purtroppo è  che i DIRITTI DELLA PERSONALITA’ sono sempre inviolabili e tutelati dalla Costituzione della Repubblica,  da accordi internazionali, da dottrina e giurisprudenza e che  i REATI CONTRO LA PERSONA e anche quelli contro il patrimonio sono sempre denunciabili indipendentemente dalla professione che si esercita.

Mi chiedo sempre “Ma cosa ci farà mai gente che detesta certe professioni a consultare sempre i siti escort?”

Un caro abbraccio a tutte le persone perbene, e fortunatamente siete tanti

Asiawoody-allen